Conference system digitale per sale di Videoconferenza riverberanti COVIT19 compatibili

Conference system digitale per sale di Videoconferenza riverberanti

Questa soluzione di Conference system digitale, per sale di Videoconferenza riverberanti, è stata sviluppata principalmente per sale di Videocomunicazione, dove la presenza di elevato riverbero di ambiente molto superiore a 650ms,  rende inutilizzabili i tradizionali sistemi microfonici ambientali.

Per mitigare il riverbero del suono riflesso dalle pareti, dal soffitto o pavimento, è necessario avvicinare il più possibile il microfono alla bocca di chi parla e distribuire il suono in arrivo il più vicino possibile alle orecchie dei fruitori, cosi da tenere basso il volume che eccita il riverbero della sala.

Un modo semplice per farlo, è dotare la sala di un Conference System, dove si pone di fronte ad ogni utente, una base microfonica dotata di pulsante di attivazione e che contenga un diffusore acustico del suono in arrivo.

Questa metodologia di funzionamento, è stata inclusa nel nuovo conference system sviluppato da Vissonic in collaborazione con VLV dove  il nostro laboratorio ha curato la parte trasmissiva ad IR ed ora è pronto per la commercializzazione esclusiva sul nostro territorio.

La connessione fra la centralina e le basi microfoniche è fatta con Cavi UTP semplificando il cablaggio.

Chi durate il meeting desidera intervenire, dovrà premere il pulsante della sua base microfonica ed iniziare a parlare oppure, attivando l’opzione Voice sulla centralina di controllo e senza alcuna azione da parte dell’utente,  basta che inizi a parlare ed il sistema lo rileverà aprendo il microfono e comandando in modo automatico l’inquadratura dell’immagine di chi parla da parte della telecamera.

Per evitare che i colpi di tosse facciano aprire il microfono in modo indesiderato, basterà che l’utente prema momentaneamente il pulsante sul suo microfono per bloccarne l’azione.  Dopo alcuni secondi, se l’utente smette di parlare, il sistema chiuderà il relativo microfono, sempre nella logica di mitigare il riverbero ambientale.

La base include come detto, un diffusore acustico al servizio dell’utente  ed anche di una presa cuffia con Jack da 3,5mm collocata su un lato, con il rispettivo regolatore di volume.

Il pannello di comando utilizza tecnologia Touch  senza nessun bottone fisico presente sul piano che è realizzato in cristallo e pertanto perfettamente pulibile e disinfettabile; caratteristica che lo rende compatibile con COVID19.

La centralina di controllo digitale

Il Conference system digitale per sale di Videoconferenza riverberanti, comprende una centralina che controlla le basi e che è dotata di un sistema intelligente di gestione dei microfoni. i quali dovranno essere limitati nel numero di quelli aperti con regole che riducano influenza dell’eco di sala.

Sulla centralina si possono programmare il numero massimo di microfoni attivi e la modalità di fruizione scegliendola fra le quattro disponibili nella attività di discussion mode come segue:

Controller VIS-DCP1000-D

  • OPEN libera per tutti ma con la limitazione del massimo numero di microfoni accesi settati separatamente (1/2/4/6)
  • APPLY  Il delegato può prenotare di parlare e gli si accenderà il LED verde – Quando il Chairman darà il consenso premendo l’apposito pulsante sulla sua unità gli concederà di parlare mentre  il LED  diventerà  rosso. Il sistema è democratico e rispetta la sequenza di prenotazione ed il numero massimo di utenti ammesso dalla scelta effettuate sulla centralina.
  • VOICE  in questa posizione il microfono relativo si attiverà immediatamente quando il delegato inizia a parlare senza premere alcun tasto e si spegnerà quando un altro inizierà a parlare – cosi che un solo microfono per volta  sarà attivo.
  • OVERRIDE  in questo caso si possono aprire un numero  massimo di microfoni come da impostazione con l’apposito pulsante sulla unità di controllo. Una ulteriore richiesta di parlare spegnerà il microfono acceso da più tempo (FIFO) ed abiliterà il nuovo.

La base microfonica del chairman dispone a lato del pulsante tondo di attivazione di due pulsanti speciali: quello di sinistra interrompe il microfono di chi sta parlando cambiandogli il colore del LED da Rosso a Verde.

Se il Chairman desiderasse ridare la parola a chi stava parlando, dovrà agire sul pulsante di destra della base microfonica ed il LED tornerà Rosso ed il microfono attivo.

Se invece desiderasse impedire ad un delegato di parlare, dopo averlo interrotto con il tasto di sinistra,  dovrà premerlo una seconda volta per escluderlo definitivamente spegnendo il LED di segnalazione.

L’inquadratura automatica di chi parla

Il sistema dispone anche del dispositivo di inquadratura automatica di chi ha premuto il pulsante per parlare che andrà a richiamare il preset di ripresa della Telecamera della Videoconferenza, memorizzato in sede di configurazione dell’impianto.

Nel caso di configurazione con più microfoni attivi contemporaneamente, il sistema richiamerà l’inquadratura dell’ultima apertura di microfono  del Conference System.

Quando nessun microfono è attivato, il sistema propone agli utenti connessi in videoconferenza, una inquadratura larga di tutta la sala, mostrando tutti i presenti.

Telecamere originali del Codec

Il sistema comunica con la Telecamera sia con Protocollo Pelco che con protocollo Visca via seriale RS232 o 485 e con protocollo IR dotandolo con opzione di apposita interfaccia programmabile, dove da un lato arriverà il segnale seriale generato dalla pressione sul tasto del Microfono e dall’altra usciranno i segnali IR adeguati alla gestione del Codec di qualsiasi marca esso sia.

Questo verrà ottenuto acquisendo e memorizzando i codici IR di preset della Telecamera del codec da controllare,  al momento della istallazione.

Diagramma di copertura del microfono Array

Microfono ARRAY

La centralina di controllo VIS-DCP1000 consente anche la registrazione digitale del suono della conferenza, inserendo nella apposita porta USB una chiavetta di memoria formattata adeguatamente.

Il sistema dispone di diverse opzioni implementandoli in sede di acquisto permettendo un uso ibrido degli apparati che risultano pertanto  fra loro compatibili e  che consentono l’uso di basi microfoniche cablate via Cat5, dei modelli wireless criptate  o di  microfoni Array che catturano la voce in un angolo programmato di copertura come si vede nell’immagine a lato.

I modelli cablati accettano anche l’implemento del sistema di votazione a disposizione degli utenti presenti in sala.

Ulteriori informazione le otterrete contattando il nostro specialista di prodotto utilizzando uno dei metodi che trovate a fondo sala.

Richiedi informazioni

Hai bisogno di informazioni su questo prodotto? Potete contattarci ad uno qualsiasi dei recapiti che potete trovare nella pagina contatti o avvalendovi del modulo “Web Courtesy” che trovate poco più sotto: verrete ricontattati dal nostro staff al più presto.

Web Courtesy: lascia il numero, ti richiamiamo noi entro pochi minuti!

Per qualsiasi domanda potete contattare lo staff tecnico di VLV che prontamente Vi chiamerà mentre siete sul nostro sito: potete usare il modulo Web Courtesy per lasciare un vostro recapito oppure avvalervi delle altre modalità riportate qui sotto.

  • Inserisci un indirizzi valido oppure lascialo in bianco
Nascondi il form

Domande? Hai bisogno di informazioni? Ti chiamiamo mentre sei sul sito!

Compila e invia il modulo almeno con nome e Telefono, ti richiamiamo subito.
Nel rispetto del (DLGS 196/03) i dati potranno essere utilizzati solo per il tempo strettamente necessario a ricontattare i richiedenti.

Il servizio è attivo dalle 09:00 alle  alle 19:00  dal Lunedì al Venerdì.

Al di fuori di tale orario non ti potremo chiamare subito ma registreremo la tua richiesta e  ti chiameremo appena possibile.

Nascondi il form
Top